Get Adobe Flash player

Bacheca

Dottorato in Ingegneria Civile e Architettura presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura (DIA) dell’Università di Parma – XXXIV Ciclo di Dottorato

Per il XXXIV Ciclo di Dottorato sono finanziate 4 borse triennali.

Nell’ambito delle tematiche delle Costruzioni Idrauliche (SSD ICAR/02), sono disponibili tesi di dottorato sui seguenti argomenti di ricerca:

1 – sviluppo di modelli numerici bidimensionali per la propagazione delle piene in zone urbane e/o caratterizzate dalla presenza di rilevati arginali.

2 – modelli meshless e Lagrangiani per la descrizione di moti a superficie libera, problemi di interazione fluido-struttura, flussi multifase etc…

3 – soluzione di problemi inversi nelle acque sotterranee volti all’identificazione dei parametri idraulici degli acquiferi e della individuazione della posizione e della storia dei rilasci di inquinante in falda.

4 – valutazione a livello locale (affluenti del Po) degli impatti del cambiamento climatico nei riguardi delle risorse idriche superficiali e sotterranee. Continua a leggere

Utilizing participatory leadership methods and experimental culture in innovation projects

by

Niko Kandelin, Principal Lecturer Industrial Engineering and Management
Satakunta University of Applied Sciences | Satamakatu 26 | 26100 Rauma | Finland

Mercoledì 14 Marzo 2018 ore 15:00  presso il Laboratorio EBA (Entrepreneurship and Business Administration) del DIMEG, cubo 41C – piano ponte superiore 

 

 

 

Nei primi giorni di dicembre il gruppo di ricerca in Sistemi Elettrici per l’Energia (resp. Prof. Daniele Menniti) del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale (DIMEG) dell’Università della Calabria ospiterà Fereiddon Sioshansi, persona esperta nel campo delle Smart Grids, dello sviluppo sostenibile e dei mercati energetici globali.

Fereidoon Sioshansi è Presidente di Menlo Energy Economics (California, USA) nonchè autore di numerosi testi e contributi scientifici.

Per questa occasione, il DIMEG ha organizzato una conferenza dal titolo “What grid for the future, what future for the grid” che si terrà il giorno 5 dicembre 2016. Continua a leggere